La psichiatra-Recensione

Hi guysssssss
Dopo l’articolo su Wulf Dorn vi do il mio parere sul suo best seller
“LA PSICHIATRA”
61z7mkVvItL
TRAMA:
Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un’umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l’Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all’Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall’ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l’incubo. Nessuno l’ha vista uscire, nessuno l’aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l’Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine…
RECENSIONE
ALLA RICERCA DI SE STESSI.
Il titolo che ho voluto mettere a questa mia umile opinione riassume un pò quello che è il succo di questo libro.Un libro molto travolgente ed essendo io una fifona non sono riuscita a dormire bene per i giorni in cui l’ho letto,sembrerà esagerato,ma il modo in cui è stato scritto,le parole,gli ambienti in cui si viene trasportati mi hanno alquanto inquietato.
Il libro ci racconta la storia di Ellen una psichiatra,da poco trasferitasi con il suo attuale fidanzato nelle case vicino alla clinica dove lavorano destinate appunto ai medici.Ellen è una donna come le altre,una psichiatra che cerca di lasciare i problemi dei pazienti dentro la clinica. Rimasta sola perchè il fidanzato è in vacanza con un amico (sara vero?) si inizia ad occupare di una caso molto molto strano. Chris (il suo fidanzato) gli ha lasciato un caso alquanto strano.Una strana donna piena di lividi che sembra abbia subito abusi da una marito violento,ma quando la donna nel pieno della notte scompare in Ellen si accende una lucina e inzia così la ricerca di questa donna Sconosciuta. La donna dice di essere perseguitata non da un uomo vero e proprio ma dal cosidetto Uomo Nero (ecco spiegata un pò la mia paura). Le ricerche di questa donna la porteranno a scoprire se stessa e a combattere contro qualcosa di veramente sinistro. Tra vari avvenimenti inquietanti e altri un pò più soft scoprirete la verità su questa donna Sconosciuta,ma soprattutto la verità sul passato di Ellen,su Chris e su Mark. Niente è come potete immaginare. Il finale non è scontato come potrebbe essere in altri libri thriller ed è lontanamente immaginabile.Ogni vostra domanda troverà risposta.
Leggetelo perchè è davvero un qualcosa che vi rimarrà per un pò,come una presenza indistinta nel vostro comodino,sarete come catturati dalla storia sempre con la domanda in mente “E adesso cosa accadrà?” sarete trasportati nella dimensione del libro dal quale non vi vorrete distaccare finchè non avrete letto l’ultima parola. Un bel thriller!
Precedente La cattedrale del mare di Ildefonso Falcones-Recensione Successivo L'isola delle farfalle-Recensione