La caduta dei giganti-Recensione 2014

Hiiiiii Guysssss ritorno con un nuovo post per recensirvi la mia ultima lettura cioè “LA CADUTA DEI GIGANTI”in originale “Fall of Giants” della The century trilogy dell’amato KEN FOLLETT. Vi lascio una breve trama e la mia recensione =D
download
TRAMA
I destini di cinque famiglie si intrecciano inesorabilmente attraverso due continenti sullo sfondo dei drammatici eventi scatenati dallo scoppio della Prima guerra mondiale e dalla Rivoluzione russa. Tutto ha inizio nel 1911, il giorno dell’incoronazione di Giorgio V nell’abbazia di Westminster a Londra. Quello stesso 22 giugno ad Aberowen, in Galles, Billy Williams compie tredici anni e inizia a lavorare in miniera. La sua vita sembrerebbe segnata. Amore e inimicizia legano la sua famiglia agli aristocratici Fitzherbert, proprietari della miniera e tra le famiglie più ricche d’Inghilterra. Lady Maud Fitzherbert, appassionata e battagliera sostenitrice del diritto di voto alle donne, si innamora dell’affascinante Walter von Ulrich, spia tedesca all’ambasciata di Londra. Le loro strade incrociano quella di Gus Dewar, giovane assistente del presidente americano Wilson. Ed è proprio in America che due orfani russi, i fratelli Grigorij e Lev Peskov, progettano di emigrare, ostacolati però dallo scoppio della guerra e della rivoluzione. Dalle miniere di carbone ai candelabri scintillanti di palazzi sontuosi, dai corridoi della politica alle alcove dei potenti, da Washington a San Pietroburgo, da Londra a Parigi il racconto si muove incessantemente fra drammi nascosti e intrighi internazionali. Ne sono protagonisti ricchi aristocratici, poveri ambiziosi, donne coraggiose e volitive e sopra tutto e tutti le conseguenze della guerra per chi la fa e per chi resta a casa.
RECENSIONE
Mi sono avvicinata a questa trilogia perchè è da poco uscito l’ultimo dei tre libri che compongono questa trilogia ed è “I giorni dell’eternità”. Con Ken Follett ho avuto un passato un pò brutto,mi sono appassionata tantissimo al telefilm trasmesso su sky che si chiamava “I pilastri della terra” appena ho saputo che era stato tratto da un libro lo acquistai subito,ma appena iniziato a leggere non mi piacque. Ho riprovato a leggere questo primo libro e devo ammettere che ME NE SONO INNAMORATA. Io amo già di per se i libri con un fondo storico dove comunque c’è qualcosa da imparare,ma con l’intreccio di storie di amore,lotta per l’indipendenza ecc… Una storia che mi è entrata nel cuore è quella di Ethel,che se andate a leggere il libro scoprirete chi è,che nonostante tutto lotta per se stessa e per suo figlio,perchè non vuol far crescere suo figlio in una SOCIETA’ DIVERSA! Il libro è scritto divinamente,ma se non amate la storia non fa per voi. Le battaglie sono descritte benissimo e i personaggi sono impeccabili. Ho già iniziato il secondo libro che è “L’INVERNO DEL MONDO” che è invece la seconda guerra mondiale dal punto di vista dei figli dei protagonisti del primo libro. Ah,dimenticavo. La storia è ambientata tra Inghilterra,Russia,Germania,Usa degli anni della Rivoluzione Russa e Prima guerra mondiale.
La consiglio a tutti coloro che amano la storia.
UN LIBRO UNICO ED EMOZIONANTE!
  • Prezzo:Copertina Rigida:€25Copertina Flessibile: €15
Precedente La casa per bambini speciali di Miss Peregrine Successivo Alla scoperta di...Ken Follett